Effetti positivi del Metodo AtlasPROfilax®

Zordan Francesco – Massofisioterapista

AtlasPROfilax®: Prevenzione Naturale

PER I BAMBINI O IN GIOVANE ETA'
Il metodo si può applicare dal sesto mese di vita. Può essere applicato senza nessun problema e può essere molto utile anche per i bambini con già delle problematiche. Il trattamento stimola ed è di supporto al corpo a prevenire malattie e problematiche dell’intero apparato muscolo-scheletrico. Il metodo AtlasPROfilax® può essere considerato soprattutto come una misura naturale ed elementare a livello preventivo naturale, perché se l'Atlante è libero da tensioni e rigidità, ed è ben posizionato incoraggia un mantenimento e uno sviluppo armonioso delle proprie forze di autoregolazione e, quindi, l'equilibrio per un benessere generale e la rigenerazione di tutta la persona. È quindi consigliato fare eseguire se necessario il Trattamento ai bambini quanto prima, in modo che possa favorire loro una crescita più armonica sollevando il loro corpo da eccessive compensazioni muscolo-scheletriche e uno sviluppo ottimale al pieno delle loro possibilità.
In caso di problematiche già esistenti. Dopo l'applicazione del Metodo AtlasPROfilax®, l’Autoregolazione del corpo genera Effetti Positivi più o meno ottimali nel successivo tempo per:
• Mal di testa o Emicrania.
• Formicolio al viso, arti superiori o inferiori.
• Spostamento del centro di gravità del cranio e, di conseguenza, della colonna vertebrale.
• Disturbi della coordinazione e dell'equilibrio.
• Disturbi della digestione e dell'evacuazione causati da alterazioni di alcuni tratti del nervo vago.
• Problemi alla mandibola e deglutizione.
• Alterazione del tono muscolare con comparsa di contratture e tensioni.
• Dolori rachide cervicale.
• Disallineamento cervicale che può trasferirsi ad altri segmenti vertebrali, favorendo la scoliosi o eccesiva cifosi dorsale.
• Torcicollo o tensioni muscolari della muscolatura cervicale.
• Rotazione limitata o difficoltosa della testa.
• Mal di schiena.
• Gomito del tennista.
• Colpo della strega.
• Compressione nervi spinale.
• Aumento della probabilità di sviluppare ernie discali, protrusioni, discopatie.
• Inclinazione eccessiva del bacino.
• Apparente differenza di lunghezza degli arti inferiori.
• Dolori diffusi: Dorso, lombare, Anche, Ginocchia, Gambe, Piedi.
• Muscolatura generale molto contratta o soggetta a crampi muscolari.
• Dolori o tensioni muscolari persistenti sulla muscolatura.
• Nausea in relazione a Vertigini, Giramenti di testa per tensione della muscolatura cervicale.
• Attacchi di Tachicardia, Ipertensione/ Pressione bassa.
• Otiti ricorrenti all'orecchio medio (infezione all'orecchio).
• Affaticamento cronico e spossatezza generale persistente.
• Sindrome da stanchezza cronica (Acidosi e Metalli pesanti)
• Allergia al polline (Miglioramenti cause sconosciute)
• Difficoltà di apprendimento e Dislessia (difficoltà leggere e scrivere)
• Artrite se conseguenza di una postura scorretta.
• Depressione (quando si presenta in concomitanza a dolori costanti o cefalee successive a colpi di frusta o traumi).
• Ronzii o fischi nelle orecchie.